Home Site Map send mail RUS ENG IT
Ricerca


Video: Le Attività della Gazpromneft Lubricants
Newsroom
Home | Newsroom | Gazpromneft-Lubricants e Kuwait Petroleum International firmano un accordo di cooperazione
Gazpromneft-Lubricants e Kuwait Petroleum International firmano un accordo di cooperazione
Gazpromneft-Lubricants, l'operatore del settore dei lubrificanti Gazprom Neft, ha firmato un accordo di partnership tecnico-scientifica con Kuwait Petroleum International (KPI) parte della multinazionale petrolifera Kuwait Petroleum Corporation.

KPI è specializzata anch’essa nello sviluppo e nella produzione di lubrificanti e dispone di 3 impianti di miscelazione tra cui uno ad Anversa (Belgio), tra i più grandi e avanzati d'Europa, recentemente sottoposto ad un programma di modernizzazione che ne ha raddoppiato la capacità produttiva rendendolo un centro all’avanguardia che effettua anche produzione per conto di altri marchi.

Le parti hanno concordato una cooperazione scientifica e tecnica per la produzione di alcune linee di lubrificanti per il nord Europa che potrà contare sulle attrezzature altamente tecnologiche di KPI, su un sistema logistico ben organizzato e su una profonda esperienza nel settore dei lubrificanti.

Alexander Trukhan, direttore generale Gazpromneft-Lubricants ha dichiarato:
“A causa della crescente domanda di produzione della nostra azienda e la crescente espansione geografica nei mercati dell'Europa settentrionale, si è deciso di lanciare il progetto di collaborazione con un leader europeo come Kuwait Petroleum International. La nostra cooperazione è il passo più importante nell'attuazione della nostra strategia globale per lo sviluppo del business internazionale dei lubrificanti Gazprom Neft ".

Frank Rouwens, direttore generale, Kuwait Petroleum International - Q8Oil:
“Come risultato di lunghe ma fruttuose trattative, abbiamo siglato un accordo di cooperazione con un partner prezioso e riconosciuto a livello internazionale. Entrambe le società trarranno vantaggio sia a breve che a lungo termine dalle rispettive conoscenze e saranno in grado di soddisfare le rispettive strategie. Siamo certi che questo è solo l'inizio di una duratura cooperazione proficua per tutte le parti coinvolte.


10.01.2018

    Mostrare tutto