Home Site Map send mail RUS ENG IT
Ricerca


Video: Le Attività della Gazpromneft Lubricants
Newsroom
Home | Newsroom | L’antigelo G-Energy è stato approvato da MAN
L’antigelo G-Energy è stato approvato da MAN
La società Gazpromneft-Lubrificants ha ottenuto l'approvazione ufficiale di MAN per il refrigerante antigelo G-Energy Antifreeze Si-OAT.

Ora il portafoglio di prodotti G-Energy approvati da MAN comprende tre articoli: G-Energy Antifreeze SNF, G-Energy Antifreeze NF e G-Energy Antifreeze, destinati ad essere utilizzati nei sistemi di raffreddamento nei motori a combustione interna a benzina e diesel. Questi prodotti garantiscono un affidabile raffreddamento del motore per un lungo periodo di funzionamento, nonché la protezione del sistema di raffreddamento dell'auto da congelamento, ebollizione, corrosione * e cavitazione**.

"Tutti i prodotti della società Gazpromneft-Lubricants sono sottoposti ad un approfondito controllo e certificazione di qualità da parte degli specialisti della società e passa anche procedure per verificare la conformità ai requisiti dei più grandi OEM internazionali, - nota Vladimir Osmushnikov, il primo Vice Direttore Generale della Gazpromneft-Lubricants. - Ottenere l'approvazione da MAN, la società di ingegneria meccanica più grande del mondo, è la conferma dell'alta qualità dei nostri prodotti”.

NOTA


MAN - società tedesca produttrice di automezzi pesanti, prevalentemente autocarri e autobus, di motori diesel per diverse applicazioni e di turbine. Fondata nel 1758, con sede centrale a Monaco di Baviera (Germania).

*Corrosione - interazione chimico-fisica del materiale metallico con l'ambiente che lo circonda. La corrosione dei metalli può essere definita come un processo di degradazione e ricomposizione con altri elementi presenti nell'ambiente: metalli e leghe si trovano a un livello energetico maggiore di quello a cui stanno i corrispondenti minerali, per cui sotto determinate condizioni ambientali tendono a riprendere lo stato più stabile presente in natura, usualmente quello di ossido, di idrato o di sale. **Cavitazione - fenomeno consistente nella formazione di zone di vapore all'interno di un fluido che poi implodono producendo un rumore caratteristico. Ciò avviene a causa dell'abbassamento locale di pressione, la quale raggiunge la tensione di vapore del liquido, il quale subisce così un cambiamento di fase a gas, formando bolle (cavità) contenenti vapore. Il fenomeno può avvenire sulle eliche delle navi, nelle pompe, nelle turbine idrauliche e nel sistema vascolare delle piante.

Gazpromneft-Lubricants (Gazpromneft-Lubricants Ltd) è una società controllata da Gazprom Neft, specializzata nella produzione e vendita di oli, grassi e fluidi tecnici. Fondata in novembre 2007. I prodotti della Gazpromneft-Lubricants sono fabbricati in sei siti produttivi in Russia, Italia e Serbia. La produzione totale è più di 500 mila tonnellate di oli, grassi e fluidi tecnici di alta qualità all’anno. Nell’impianto di lubrificanti di Omsk (OZSM) è attivo il più moderno complesso russo di miscelazione, imballaggio e confezionamento di oli con una capacità annuale totale di miscelazione e confezionamento di 300 mila tonnellate. Il sistema di management di Gazpromneft-Lubricants e le sue attività produttive soddisfano i requisiti delle norme internazionali ISO 9001, ISO 14001, ISO 16949 e OHSAS 18001. La società fornisce i suoi prodotti ai trasportatori russi di DAIMLER KAMAZ RUS, KZ ROSTSELMASH, KAMAZ, UAZ (Sollers), BELAZ e gli altri. I clienti della Gazpromneft-Lubricants sono Severstal, Sibur, Gazprom, Evraz, MMK, TMK, NLMK, Rusal, Alrosa, le Ferrovie Russe, MECHEL, Metalloinvest, SUEK, ILIM ed altre grandi imprese industriale. La gamma comprende 500 tipi di oli e grassi per tutti i settori del mercato (più di 2.500 articoli). I prodotti della società hanno più di 250 omologazioni dei principali produttori di autotecnica: BMW, Mercedes-Benz, Volkswagen, Volvo, Renault, General Motors, Cummins, MAN, ZF, KAMAZ, Avtovaz, Bosch Rexroth ecc. La società produce e vende inoltre oli per navi e rifornisce le navi di Sovcomflot, Rosmorport, Rosnefteflot, Norilsk Nickel e di altri armatori russi ed esteri. Grazie all’integrazione nella rete globale di fornitura Chevron, i clienti della società possono procurarsi gli oli per le navi in più di 800 porti di tutto il mondo. La società detiene il 15% del mercato dei lubrificanti in Russia ed opera inoltre nei paesi dell’Area CIS e nelle Repubbliche Baltiche, in Europa, Asia Centrale e Sud-Est Asiatico, Africa, Sud America ecc. In complesso i prodotti della società so rappresentati in 68 paesi in tutto il mondo.


21.08.2017

    Mostrare tutto